Con la terra e con il fuoco

I laboratori di terra cruda e ceramica possono durare a un minimo di un’ora a un massimo di 1,30’ ciascuno.
Gli oggetti realizzati dai ragazzi possono essere cotti (o meno) in un secondo momento.

Le modalità di ritiro degli oggetti cotti sarà concordata con le classi.

I laboratori si possono tenere:

  • presso la sede museale
  • presso la sede scolastica
  • presso la sede di Dimora Energia (per gruppi di max 20 per volta)
  • la lezione comprende una panoramica dei prodotti ceramici dall’antichità ai giorni nostri, focalizzandosi sui manufatti d’uso, per la casa e la cucina e vasellame da farmacia: ciotole, tazze, scodelle, fiasche, pentole, catini, brocche per l’acqua e il vino, olle per le uova, contenitori per grasso, olio e altre derrate, lucerne, scaldavivande e lampade, scaldini, fischietti; albarelli e pillolieri, eccetera.

Le tecniche che si sperimenteranno saranno di modellazione a mano libera, col colombino, a sfoglia e tecniche miste.

Si mostreranno eventualmente, quando possibile e opportuno, modalità a stampo e al tornio, ma solo come esempi dell’operatore esperto.

Si sperimenterà, quando possibile, la miscela di argilla con sabbie e chamotte per la preparazione individuale del proprio impasto.

Si farà sempre una parte iniziale, più o meno estesa, di giochi di manipolazione guidata e sensoriali, per aiutare all’osservazione e alla conoscenza del materiale, e per predisporlo alla lavorazione secondo il tema scelto e le possibilità esecutive della Classe.

 

I temi dei laboratori che si intendono proporre sono i seguenti:

  • I vasi della preistoria
  • La lucerna
  • La teglia e la pentola
  • Il fischietto
  • I Mattoni (Adobe) e Pavimentazioni antiche in genere es. opus sectile
  • Intonaci terra cruda, tecnica del Graticcio e del Torcis
  • Il Forno e la Fornace con tecniche varie es. Massone, adobe, pisè.
  • La domus del chirurgo in scala 1:10 oppure 1:20 con tecnica originale (PISE’)

Inoltre solo dopo aver visionato i vari Musei Archeologici, proporremo oggetti già visti all’interno delle varie strutture per ricollegarci alla storia del territorio in questione.

Unione delle tecniche antiche con moderne tecnologie es. pavimento in terra con riscaldamento

Questi elaborati non prevedono l’invetriatura, né in mono né in bicottura.

Per Informazioni

info@dimoraenergia.com

Enrico Poggiali Tel. 338.8307779